Ghosts

When the Ghosts of your life come back
There is not how to escape
When the Ghosts of your life are sitting around you
There is no way to pray
Bury me down softly

The Ghosts of my life
Blow wilder than before

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

I ricordi guardati e quelli persi

Quanti ricordi ho nella mia memoria?
Quanti momenti della mia vita ho guardato?
Quanti ne ho salvati con una fotografia?

E quanti ne ho persi? Dimenticati?
Il ricordo più vecchio che ho è di mio padre mentre si accende una sigaretta mentre guida la bianchina. Ed è probabilmente un ricordo sbagliato… Ma lo ricordo solo perché l’ho vissuto come un deja vù. Di un’altra vita. O di un’altra persona…

Col passare degli anni, sento che se ne vanno i ricordi più belli…

Tra le linee del tempo perdo qualcosa di mio e non so se qualcuno me lo riporterà.

Ma ci sono momenti che sono fissati e spero di portarmi fino alla fine, con le loro emozioni.
Il mio primo giorno di scuola, la prima cotta per la compagna di banco…
il concerto dei Ramones, dei Clash, dei Police, dei Devo
il mio primo giorno di lavoro alla Fiat
il primo bacio, la prima notte d’amore
l’ultimo bacio del primo amore
l’ultima volta che hai visto un amico
il sesso sulla spiaggia
i concerti del 95 per i cinquant’anni della Resistenza
il muro di Berlino
Praga nell’88
Il primo corteo
Un’amante occasionale in una stanza d’albergo
La ricerca del numero 8
Un discorso in pubblico
Il mio primo disco
Il tramonto a Ia
La nascita delle mie figlie…

Dove non c’è stato il tempo di fare una fotografia, mi affido a quello che rimane nella memoria RAM della mia testa…

Con gli anni ho maturato la convinzione che più tempo passi a guardare un paesaggio, un momento, una persona, più alta è la speranza che tu possa mantenerne il ricordo fedele…

Così oggi, se mi capita di assistere ad un bel tramonto, indugio a vedere il sole scendere ed i colori cambiare nel cielo.

E poi faccio una foto col cellulare…

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Hello world!

Welcome to WordPress.com. This is your first post. Edit or delete it and start blogging!

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento